Archivio tag: lago di como

ESITO DELLA VALUTAZIONE DEL CONCORSO 2021

Il 3 febbraio 2021 La Commissione ha preso in esame gli elaborati pervenuti, ha verificato la regolarità e completezza della documentazione ed ha stilato il verbale con gli esiti della valutazione delle candidature.

Le opere selezionate sono le seguenti:

I) Categoria A: Progetto proposto dal Centro Diurno Disabili di Cerbaiola di Empoli “Splash”

II) Categoria A: Progetto proposto da Laboratorio di mosaico del centro sociale Anziani Esquilino di Roma – “Sport… scrigno di una universalità di valori”

III) Categoria B1: Progetto proposto da Emilia Ercoli di Como – “Il Lariosaurus”

IV) Categoria B1: Progetto proposto da Sibylle Louquet di Parigi – “Passo per Passo”

V) Categoria B2: Progetto proposto da Olivo Lenarduzzi da Como – “Regata sul Lario”

VI) Categoria B2: Progetto proposto da Michela Mazzero da Treviso – “Oltre la Porta”

Il Comune ringrazia tutti i partecipanti che sono stati numerosi e che hanno presentato proposte particolarmente apprezzate dalla Commissione giudicatrice.

 

Bando Parco Mosaici 2017 – SCADENZA 21 GENNAIO 2017

Per l’anno 2017 si è ritenuto di aprire il bando agli studenti di Accademie, Licei artistici, Scuole di mosaico ed artistiche in generale con partecipazione individuale, di gruppo o di classe.

Potranno partecipare anche artisti su invito della giuria.

 

Regolamento

  1. Gli studenti/artisti potranno presentare 1 o 2 progetti, sia individualmente che in gruppo, inviando i materiali di presentazione del progetto e Scheda di adesione (allegata al Bando) al Comune di Blevio (via Caronti 54, 22020 Blevio Co) entro il 21 GENNAIO 2017 alle ore 12 (data di ricevimento per posta o brevi manu degli elaborati). Per informazioni: kaleidos-art@libero.it
  1. La progettazione dovrà tener conto della collocazione e della dimensione richiesta per le opere da collocare nel territorio del comune di Blevio.
  1. Le dimensioni dei pannelli, sui quali saranno realizzati i mosaici selezionati, sono 125 cm x 101 cm. I mosaici saranno realizzati su un pannello metallico alveolare in alluminio fornito dall’organizzazione.
  1. Saranno selezionati 5 progetti dalla Commissione di valutazione composta dal sindaco Arch. Alberto Trabucchi, dall’Assessore alla cultura dott.ssa Silvia Cappi e dalla direttrice artistica del progetto Tiziana Tettamanti, che ha proposto l’iniziativa. Le valutazioni della giuria avverranno a partire dalla scadenza del concorso. Al termine dei lavori di valutazione la Commissione giudicatrice stilerà una graduatoria di merito a suo insindacabile giudizio.
  1. I progetti devono contenere la proposta articolata in:
  • un numero minimo di 3 tavole in formato 35×50 cm del disegno esecutivo. 1 tavola deve contenere il disegno in scala rispetto alle dimensioni del pannello.
  • Descrizione della proposta progettuale della lunghezza massima di due cartelle in formato A4. La descrizione deve essere comprensiva dell’idea progettuale, della descrizione tecnica di realizzazione del progetto e dei materiali utilizzati.
  • La scheda di partecipazione (Allegato A) compilata dallo studente o dal gruppo.
  • Copia del documento di identità del singolo partecipante o di tutti i partecipanti, in caso di gruppo.

La documentazione può essere inviata anche via mail a kaleidos-art@libero.it (max 15mb)

  1. Gli studenti/artisti selezionati dovranno realizzare e consegnare i mosaici tassativamente entro il 18 marzo 2017. Chi non consegna perde il diritto a premio e ad esposizione. L’organizzazione provvederà alla istallazione dei pannelli.
  1. Gli studenti/artisti potranno lavorare individualmente o in gruppo alla realizzazione delle opere. A ciascuna opera selezionata sarà assegnato un premio di 600,00 euro che comprende anche i costi dei materiali utilizzati. Le colle da utilizzare dovranno essere verificate con l’organizzazione per l’applicabilità ai pannelli e la resistenza nel tempo dell’opera.
  1. Le opere saranno collocate in una zona di interesse turistico. Le opere quindi saranno “esposte” ed entreranno a far parte del patrimonio culturale ed artistico del Comune di Blevio. Il percorso artistico sarà presentato al pubblico attraverso una cartina che riporterà l’elenco delle opere, gli artisti e la collocazione geografica. Ogni opera avrà una targa con indicazione di anno, titolo e artista (artisti).
  1. Gli studenti/artisti, aderendo al progetto, riconoscono la proprietà di quanto realizzato al Comune di Blevio.
  1. Il Comune di Blevio provvederà alla gestione del parco artistico a mosaico, valorizzando le opere e provvedendo alla loro manutenzione e salvaguardia nel tempo. È prevista una cerimonia di presentazione delle opere all’interno di un evento che farà parte del programma turistico 2017.

Allegato il Bando con la scheda di adesione da stampare e inviare compilata con documenti e materiali:

bando-parco-mosaici-di-blevio-2017